IL RACCONTASTORIE DELLA TENDA INDIANA

Se non leggi il testo qui sopra clicca qui
Tutto sugli Haiku
notizie, riflessioni, storia, metrica, concorsi, tecniche
HOME CHI SIAMO DOVE SIAMO SCRIVICI EDITORIA NEWSLETTERS WEB MAIL
AFORISMI
ANIMAZIONE E SPETTACOLI DI STRADA
ANIMAZIONE E SPETTACOLI NELLE SCUOLE
ARCHIVIO NEWS
ARTIGIANATO
HAIKU
CORBELLI
GITE DIDATTICHE A CASCINA MACONDO
IL RACCONTA STORIE DELLA TENDA INDIANA
LE ZUCCHERO HAIKU - COLLEZIONE 2006
LINK AMICI
MISURALI
POESIE
RACCONTI
RACCONTI INDIANI
SCOPRI IL RACCONTA STORIE DELLA TENDA
INDIANA
RACCONTI DI VIAGGIO
LINK A SEZIONI ESTERNE
ARCHIVIO NEWSLETTER
CRONOLOGIA
DIZIONARIO GARZANTI
significato e divisione in sillabe
delle parole italiane
MAPORAMA
per conoscere la strada più breve
da dove parti a dove vuoi arrivare
MOTORE ANAGRAMMATICO
GLOSSARIO DEL VINO
RIMARIO DELLA LINGUA ITALIANA
SERVAS SUL FILO DELLE CASE
i tuoi comunicati le tue notizie - (gome cuando fiori nuovi)

MISURALI


Il Misurale è un componimento poetico
inventatao da Pietro Tartamella nel 1978
È formato da quattro versi liberi.
Il primo verso è sempre uguale. Può essere "sei lontano da me"
ma anche "sei lontana da me", oppure "siete lontani da noi",
e ancora "siete lontani da me" o varie altre combinazioni simili.
Nei tre versi successivi si dispiega una vera e propria similitudine,
normalmente annunciata da un "come è lontano" o un "quanto è lontano."
La similitudine fotografa una "distanza"
che può essere fisica, mentale, metaforica, ideale, affettiva,
immaginifica, virtuale. Ma è sempre una "distanza".
A volte questa distanza è così piccola che sembrerebbe
inopportuno parlare di distanza. Saremmo tentati di dire "vicinanza".
Ma la filosofia che sta dietro il Misurale
si basa sulla verità che gli esseri umani,
fisicamente chiusi da un perimetro di pelle,
sono in realtà distanti fra loro.
Entità isolate e lontane appunto.
Questa lontananza che separa gli esserei umani
può a volte affievolirsi, a volte aumentare, a volte quasi scomparire.
Ma è sempre una distanza.
Si cerca di esprimerla poeticamente con una semplice similitudine,
con un Misurale appunto.
L'atteggiamento mentale di colui che scrive misurali
è simile a quello di colui che scrive haiku. Entrambi cercano l'essenziale.
Viviamo immersi nello spazio.
Lo spazio avvolge ogni essere vivente.
Lo spazio è fatto di distanze misurabili che separano gli oggetti.
L'occhio si guarda intorno con attenzione per scovare distanze significative
osservate con luce nuova.

Se vuoi cimentarti a scrivere misurali
ti ricordiamo che è una bella esperienza,
la passione potrebbe non abbandonarti per molti giorni.
I migliori li pubblicheremo, aggiungendoli all' elenco.


invio un Misurale (clicca qui)


RICERCA MISURALI

per autore


per argomento


visualizza tutti i misurali


CASCINA MACONDO

Musicarteatro - Culture Associate
Cèntro Nazionale pér la Promozióne délla Lettura Creativa ad Alta Vóce


Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri (TO) - Italia
tel/fax 011 / 94 68 397 - cell. 328 4262 517
Partita Iva 06598300017
email: info@cascinamacondo.com

consulente pedagogico dei percorsi didattici: Anna Maria Verrastro
direttore artistico: Pietro Tartamella


Inserire il sito di Cascina Macondo come pagina iniziale 
del tuo collegamento a internet? Perché no? 
Clicca qui e sarò fatto!


Creative Commons License

Questo sito è pubblicato con Licenza Creative Commons.

2002 - 2007 Cascinamacondo.com
Sito realizzato da DeArt - Torino